Tecnici competenti in acustica ambientale

Il 19 aprile 2017 sono entrati in vigore i D.Lgs. 41 e 42 pubblicati sulla G.U. n. 79 del 04/04/2017, che prevedono interessanti modifiche alla normativa acustica, in particolare i nuovi criteri per l’abilitazione a Tecnico Competente in Acustica (TCA), con la formazione di un elenco nazionale.

  • Entro 5 anni dall’entrata in vigore del decreto (quindi entro il 19/4/2022), possono essere iscritti all’elenco nazionale i diplomati di istituto tecnico che abbiano svolto un corso con esame finale. Il corso dovrà essere valutato ed autorizzato da Regione Lombardia e dovrà essere di minimo 180 ore di cui almeno 60 di esercitazioni pratiche.
  • La possibilità per i diplomati di iscriversi all’elenco nazionale (qualora non già iscritti) è prevista solo in via transitoria per i primi 5 anni dalla pubblicazione del decreto, successivamente è prevista solo per i laureati.
  • E’ poi previsto l’obbligo di aggiornamento per TCA di 30 ore ogni 5 anni.
  • Chi è già tecnico competente riconosciuto da Regione Lombardia, ai sensi del DPCM 31/3/1998, può presentare istanza entro il 19/04/2018 per l’inserimento nell’elenco nazionale di cui all’articolo 21, comma 1, del D.Lgs. 42/2017.

attachment Comunicato regionale del 20/4/2017 n. 66

Web Agency: Wonderarts | Privacy Policy